Daino Reale o Marmo Orosei

Caratteristiche ed utilizzi del marmo di Orosei:

pietra dura e versatile, che non passa mai di moda, è da sempre apprezzato per la sua durevolezza, per la sua resistenza all' usura e per gli straordinari risultati estetici che offre una volta lucidato e levigato. Vario è il suo suo impiego nel campo domestico ed originali sono gli utilizzi nel settore dell'interior decoration e nel design per la straordinarietà delle sue venature, per la continua mutevolezza delle sue sfumature e per la sua duttilità. Oggi, grazie al ritrovato gusto per le decorazioni, è di gran moda questo materiale straordinariamente longevo ma ancora in grado di innovare. Il marmo di Orosei è un materiale affascinante, di straordinaria eleganza, capace ancora di emozionarci, difarci immergere nella tradizione più antica e nello stesso tempo di essere straordinariamente moderno.

Formazione del marmo.

Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente da carbonato di calcio (CaCO3). Il vocabolo marmo deriva dal greco antico mármaron o mármaros, il cui significato è "pietra splendente". Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico da rocce sedimentarie, quali il calcare o la dolomia, cheprovoca una completa ricristallizzazione del carbonato di calcio di cui sono in prevalenza composte e danno luogo ad un mosaico di cristalli di calcite o di dolomite (minerale). L'azione combinata della temperatura e la pressione, durante la trasformazione della roccia sedimentaria in marmo, porta alla progressiva obliterazione delle strutture e tessiture originariamente presenti nella roccia, con la conseguente distruzione di qualsiasi fossile, stratificazione o altra struttura sedimentaria presenti nella roccia originaria. Il colore del marmo dipende dalla presenza di impurità minerali (argilla, limo, sabbia, ossidi di ferro, noduli di selce), esistenti in granuli o in strati all'interno della roccia sedimentaria originaria. Nel corso del processo metamorfico tali impurità vengono spostate e ricristallizzate a causa della pressione e del calore. I marmi bianchi sono esito della metamorfizzazione di rocce calcaree prive di impurità.

Principali proprietà del marmo di Orosei o Daino:

Calcare con colorazione beige. Luogo di estrazione: Orosei (costa orientale della Sardegna) monte Tuttavista (800 mt s.l.m.) Periodo di formazione: Giurassico e Cretaceo (circa 150 e 100 milioni di anni fa). Caratteristiche fisiche principali (% in peso): CaCO3 97.11 - MgCo3 0.75 - Sio2 0.19 Peso per unità di volume: 2,72 Tons/m3 - Carico di rottura a compressione: 1.7 kg/cm2 Resistenza a flessione: 148 kg/cm2 - Coefficente di assorbimento acqua: 0.33%


Mi puoi trovare anche qui:   facebook

    
Privacy Policy      sardaservizi 
prontopro    OIP    misterimprese    stonecontact    tuttowebmaster    coroursie

© 2021 Natural Stones s.r.l. - p. iva 01450560915 - All rights reserved.
Design: HTML5 UP e rilasciato con licenza CCA.